About

Piero Dri nasce a venezia nel 1983. Dopo la maturità scientifica si iscrive all'Università degli studi di padova, dove nel 2005 ottiene la laurea triennale in Astronomia con il massimo dei voti. Senza esitazione si iscrive al corso di Laurea Magistrale ma quando mancano gli ultimi esami qualcosa inizia a tormentarlo. Un pensiero confuso che piano piano gli suggerisce che forse sarà qualcosa di diverso da un Astronomo. Si accende in lui un bisogno sempre crescente di riavvicinarsi con forza alla sua Venezia, soprattutto alla sua vita quotidiana. Tratto distintivo di Piero è sempre stato l'amore per le barche veneziane e per la voga. Questa sua passione inizia a diventare qualcosa di più forte.

Inizia a frequentare la Bottega di Paolo Brandolisio, abile maestro remèr, già allievo del grande G.Carli. Tuttavia riesce a continuare e a finire gli studi acquisendo il titolo di dottore magistrale in Astronomia nel 2009. La sua mente però è ora rivolta ai remi e alle forcole, alla riscoperta di un mestiere antico, che gli permette di sentirsi fiero di essere veneziano e diretto protagonista della vera venezia.

Nel 2013, dopo due anni impiegati a restaurare un vecchio magazzino, apre la sua Bottega. Piero è il quarto e più giovane remèr di Venezia. Il nuovo laboratorio prende il nome di "Il Forcolaio Matto". E qui Piero inizia il suo percorso di lavoro autonomo, realizza remi e forcole per i vicini gondolieri di S.Sofia, per i regatanti, le remiere.

Piero propone la voga come un modo alternativo di vedere e vivere la città di Venezia. Un modo sano, intelligente e assolutamente low cost di spostarsi e di scoprire i segreti e gli angoli più nascosti della città d'acqua più bella al mondo.